Aperti sabato e domenica fino al 29 febbraio

Gennaio e febbraio il Parco di Pinocchio sarà aperto il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 17.30, con ultimo ingresso alla biglietteria alle ore 16.00.

Il Parco culturale dedicato al burattino più famoso al mondo che piace a grandi e piccoli. Un parco sospeso tra fiaba e realtà dove è possibile giocare circondati da opere d’arte, mostre, oggetti da collezione. Per i bambini tante attività ludiche e formative: laboratori, giochi e tornei, giostrine, percorsi avventura, spettacoli di burattini. La domenica sono in programma visite illustrative del Parco di Pinocchio alle 10.15 e alle 15.30.

Tutto è sempre compreso nel prezzo di ingresso al Parco di Pinocchio e non serve la prenotazione.

  • Sai già di venire al Parco di Pinocchio? Risparmia sul biglietto di ingresso acquistandolo on line 24 ore prima! BIGLIETTO ON LINE  (I biglietti della Bassa stagione sono validi fino al 29 febbraio).

Museo Interattivo – aperto dalle 10.00 alle 16.30 (ambiente al chiuso)

A aspettarvi ci sarà la novità del 2020: il MIP, il percorso immersivo e interattivo di Pinocchio che piace a grandi e piccoli. Ci sono la Bottega di Geppetto, dove cercare il pezzo di legno che nasconde il burattino; attraversando il bosco della Fata turchina arriverete nel Campo dei Miracoli. Mentre il Gatto e la Volpe satellando allegramente a tempo di musica, ci sono da raccogliere 40 monete d’oro saltellando su un laghetto virtuale per far brillare l’albero degli zecchini d’oro.

Un breve passaggio dal Paese dei Balocchi ed eccoci catapultati nel Gran Teatro dei Burattini di Mangiafuoco dove ti trasformerai in Pulcinella, Pinocchio oppure Arlecchino. Il Gioco delle Carte della Fata Turchina: vanno trovate le carte con l’immagine della fatina; Nel pozzo potrai vederti trasformato in ciuchino e come ciuchino dovrai saltare e ballare per far divertire il pubblico in sala.

Infine entriamo nel ventre del grande Pescecane: appena dentro prova a gridare e sentirai l’eco della tua voce. Sulla coda c’è un piccolo oblò… guarda dentro per vedere chi ti stava aspettando.

Sala del Grillo – aperta dalle 10.00 alle 17.30. (ambiente al chiuso)

Nella Sala del Grillo troverai tutto il giorno i Laboratori Creativi, Trucca bimbi, le attività speciali in programma. Gli Spettacoli dei Burattini ci sono alle 12.00; alle 15.00 e alle 17.00.

Oltre la Sala c’è l’area espositiva per le mostre e le collezioni donate alla Fondazione Nazionale Carlo Collodi.

Poi il Pinocchio Shop e l’uscita.

Area del Paese dei Balocchi – attività dalle 10.00 alle 17.00 (esterno)

Qui trovi le vecchie giostrine del Novecento, il Teatrino Meccanico di Pinocchio e i carrozzoni dei girovaghi, il teatro usato in primavera-estate, i giochi di legno di Geppetto, la Piazzetta dei Mosaici di Venturino Venturi.

Il Parco di Pinocchio è vincolato dalla soprintendenza per il suo valore artistico. Gli oggetti che sono stati inseriti in questa area sono antecedenti al 1960, come le vecchie giostrine, alcune veri e propri pezzi da collezione. Delle tre presenti due sono ancora funzionanti. Ancora più antico è il Teatrino Meccanico di Pinocchio: un piccolo capolavoro dove si ripercorrono le vicende del burattino. Al suo interno stiamo creando lo spazio da dedicare al progetto europeo della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, la Via Europea della Fiaba.

Nei carrozzoni segnaliamo i burattini realizzati dalle allieve delle suore dorotee di Lucca. Sono incantevoli e curati in ogni minimo dettaglio.

 

Pagoda di Lucignolo – aperta dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.45. (al coperto)

La pagoda ospita i giochi di una volta realizzati con materiale di riciclo (lattine, tappi di sughero….) e il Laboratorio di Musica.

Ogni domenica alle 11.00 e alle 14.00 sono in programma giochi e tornei con i personaggi della fiaba.

Parco Monumentale di Pinocchio- dalle 10.00 alle 16.30.

Il Parco di Pinocchio vero e proprio. Per arrivare fino al punto di partenza hai già trovato le prime opere: La Fata con Pinocchio di Emilio Greco e la Piazzetta dei Mosaici di Venturino Venturi.

Ora inizia il percorso immerso nel verde ideato dall’architetto paesaggista Pietro Porcinai con istallazioni ispirate al racconto di Carlo Collodi create, per esempio, da Pietro Consagra (le statue in bronzo e acciaio) o da Marco Zanuso (il grande Pescecane). Il percorso si chiude con un piccolo labirinto.

Percorsi Avventura – dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.30.

Le Avventure di Pinocchio è un viaggio ricco di emozioni, quelle di un bambino- burattino che vive mille peripezzie. Bimbi, ora tocca a voi! Vola sul Fiume e la Nave Corsara sono i due Percorsi Avventura pensato per i bambini dai 5 anni fino ai 14 anni, di altezza compresa tra il metro e il metro e mezzo. Un percorso emozionale e avventuroso, come quello di Pinocchio!

  • Sai già di venire al Parco di Pinocchio? Risparmia sul biglietto di ingresso acquistandolo on line 24 ore prima! BIGLIETTO ON LINE  (I biglietti della Bassa stagione sono validi fino al 29 febbraio).