Categoria: sezionegiardino

A Collodi San Bartolomeo per tutti i bambini
A Collodi San Bartolomeo per tutti i bambini

Si avvicina la festa di San Bartolomeo 2017 (24 agosto), A Collodi il Patrono, da sempre considerato qui il Santo dei bambini, quest’anno dà l’occasione di una pensiero e un gesto anche per i bambini lontani e in difficoltà.

bambini orfanotrofio asante sana FB 2017Infatti il 24 agosto 2017 dalle 18:30 in poi, tutti coloro che desiderano visitare il Parco di Pinocchio o lo Storico Giardino Garzoni avranno ingresso gratuito alle due strutture come da tradizione (un ringraziamento va all’Associazione Commercianti di Collodi per la collaborazione organizzativa): all’ingresso saranno raccolte offerte volontarie e libere totalmente destinate all’orfanotrofio Asante Sana di Mambrui presso Malindi in Kenia, verso il quale la Fondazione Nazionale Carlo Collodi sta sviluppando iniziative di sostegno nel quadro di un progetto più ampio.

Il 20 e 24 agosto si festeggia con numerose iniziative, organizzate da: Associazione Commercianti di Collodi, Fondazione Nazionale Carlo Collodi, associazioni Collodinsieme e Collodi Giovani AVIS, patrocinate dal Comune di Pescia. Ecco il calendario:

domenica 20 agosto 2017
ore 17.00-20.00, Collodi Centro
ore 21.00-23.30 Storico Giardino Garzoni
Collodi Medievale: rievocazione storica della Lega dei Rioni di Pescia. animazioni, giochi in piazza, degustazioni.

giovedì 24 agosto 2017
ore 9.00-23.00, Collodi centro
Animazioni, giochi in piazza e degustazioni.
Dalle 21.30: gran finale con musica itinerante della Reverse Band, sfilata dei carri del Carnevale di Veneri, e Mangiafoco.

Nelle due giornate, dalle 15 alle 19 navetta gratuita per raggiungere la sommità dell’antico borgo di Collodi Castello: imperdibile la visita dell’antica Pieve di San Bartolomeo e Oratorio del SS. Sacramento.

L'interno della Pieve di San Bartolomeo in Collodi Castello, che sarà aperta in occasione del Patrono

L’interno della Pieve di San Bartolomeo in Collodi Castello, che sarà aperta in occasione del Patrono

Vi aspettiamo! Scarica il programma in PDF

Info: 0572 429613; 339 4609043

 

Bio Flower Show: per chi ama le piante
Bio Flower Show: per chi ama le piante

Da maggio a settembre 2017, un calendario di incontri e mostre di piante per chi ama le piante nello Storico Giardino Garzoni: è il Bio Flower Show.

5 appuntamenti pensati anche per le famiglie, per vivere un parco secolare con attività divertenti a contatto con la natura, e per incontrare esperti che possono illustrare gli animali e le piante di questo splendido giardino, dare consigli per la coltivazione del proprio, a fianco di piccole mostre di piante in vaso allestite dagli stessi vivaisti, partner di questa attività. Sono:Vivai Rasconi, Ortoflorovivaismo Malfattie Mallegni, Azienda Agricola Marco Carmazzi, Donna di Piante di Pistoia Flor, Nannini Vasco e Figli.

Su prenotazione (giardinogarzoni@gmail.com) nei giorni della manifestazione si possono avere incluse nel prezzo d’ingresso visite guidate, e si può acquistare uno speciale cestino pic-nic presso il Ristorante Villa Garzoni, da consumare in apposite aree del Giardino. Nei giorni della manifestazione, le famiglie possono avere un biglietto cumulativo a prezzo speciale (info: giardinogarzoni@gmail.com).

Ecco il calendario delle giornate del Bio Flower Show:

7 maggio. L’orto e i suoi frutti: come collocarli in giardino

11 giugno: Il risparmio d’acqua in giardino

9 luglio: I fiori commestibili, il cibo vegetariano e il giardino

27 agosto: Le farfalle e gli animali della fantasia “campestre”

17 settembre: L’arte della natura: architetture vegetali e architetture con materiali naturali

Bio Flower Show_testata

 

 

Pinocchio come forma
Pinocchio come forma

Se Pinocchio è un tema che ha suggestionato da oltre un secolo artisti e grafici di tutto il mondo (oltre 700 sono gli illustratori di Pinocchio registrati dal catalogo della Biblioteca Collodiana della Fondazione Nazionale Carlo Collodi), tanto più suggestivo può risultare per un toscano. Uno degli ultimi in ordine di tempo è Tiberio Bartolini, architetto e designer con studio a Borgo a Buggiano (Pistoia), dalla solida formazione artistica e dalle esperienze professionali più diverse che spaziano dall’oggettistica, agli interni, alla nautica.

Dopo aver realizzato di recente gli interni di un ristorante toscano dedicato a Pinocchio, il burattino e la sua immagine sono diventati per lui una simpatica “ossessione”. Così, ha realizzato, sperimentando anche tecniche diverse dagli acquerelli, alle cere, alla pittura a olio, immagini originali e rielaborazioni ispirate alle scene create da illustratori noti e meno noti delle Avventure. Una selezione di queste è esposta nella mostra “Le diverse forme di Pinocchio”, nello spazio che accoglie i visitatori (Spaccio di Rosina) dello Storico Giardino Garzoni a Collodi, dal 14 aprile all’11 giugno 2017.

Le diverse forme di Pinocchio

Acquerelli e grafiche di Tiberio Bartolini
Storico Giardino Garzoni, Spazio Accoglienza Visitatori, dal 14 aprile all’11 giugno 2017
Gratuita per i visitatori dello Storico Giardino Garzoni-Collodi Butterfly House

Pinocchio