Categoria: Storico Giardino Garzoni

Bio Flower Show: per chi ama le piante
Bio Flower Show: per chi ama le piante

Da maggio a settembre 2017, un calendario di incontri e mostre di piante per chi ama le piante nello Storico Giardino Garzoni: è il Bio Flower Show.

5 appuntamenti pensati anche per le famiglie, per vivere un parco secolare con attività divertenti a contatto con la natura, e per incontrare esperti che possono illustrare gli animali e le piante di questo splendido giardino, dare consigli per la coltivazione del proprio, a fianco di piccole mostre di piante in vaso allestite dagli stessi vivaisti, partner di questa attività. Sono:Vivai Rasconi, Ortoflorovivaismo Malfattie Mallegni, Azienda Agricola Marco Carmazzi, Donna di Piante di Pistoia Flor, Nannini Vasco e Figli.

Su prenotazione (giardinogarzoni@gmail.com) nei giorni della manifestazione si possono avere incluse nel prezzo d’ingresso visite guidate, e si può acquistare uno speciale cestino pic-nic presso il Ristorante Villa Garzoni, da consumare in apposite aree del Giardino. Nei giorni della manifestazione, le famiglie possono avere un biglietto cumulativo a prezzo speciale (info: giardinogarzoni@gmail.com).

Ecco il calendario delle giornate del Bio Flower Show:

7 maggio. L’orto e i suoi frutti: come collocarli in giardino

11 giugno: Il risparmio d’acqua in giardino

9 luglio: I fiori commestibili, il cibo vegetariano e il giardino

27 agosto: Le farfalle e gli animali della fantasia “campestre”

17 settembre: L’arte della natura: architetture vegetali e architetture con materiali naturali

Bio Flower Show_testata

 

 

Pinocchio come forma
Pinocchio come forma

Se Pinocchio è un tema che ha suggestionato da oltre un secolo artisti e grafici di tutto il mondo (oltre 700 sono gli illustratori di Pinocchio registrati dal catalogo della Biblioteca Collodiana della Fondazione Nazionale Carlo Collodi), tanto più suggestivo può risultare per un toscano. Uno degli ultimi in ordine di tempo è Tiberio Bartolini, architetto e designer con studio a Borgo a Buggiano (Pistoia), dalla solida formazione artistica e dalle esperienze professionali più diverse che spaziano dall’oggettistica, agli interni, alla nautica.

Dopo aver realizzato di recente gli interni di un ristorante toscano dedicato a Pinocchio, il burattino e la sua immagine sono diventati per lui una simpatica “ossessione”. Così, ha realizzato, sperimentando anche tecniche diverse dagli acquerelli, alle cere, alla pittura a olio, immagini originali e rielaborazioni ispirate alle scene create da illustratori noti e meno noti delle Avventure. Una selezione di queste è esposta nella mostra “Le diverse forme di Pinocchio”, nello spazio che accoglie i visitatori (Spaccio di Rosina) dello Storico Giardino Garzoni a Collodi, dal 14 aprile all’11 giugno 2017.

Le diverse forme di Pinocchio

Acquerelli e grafiche di Tiberio Bartolini
Storico Giardino Garzoni, Spazio Accoglienza Visitatori, dal 14 aprile all’11 giugno 2017
Gratuita per i visitatori dello Storico Giardino Garzoni-Collodi Butterfly House

Pinocchio

Pasqua al Giardino Garzoni
Pasqua al Giardino Garzoni

01_giardino garzoni con figuranti

Caccia al Tesoro Botanica 2017 nello Storico Giardino Garzoni

Appuntamento imperdibile, per grandi e piccoli, a Pasquetta nello Storico Giardino Garzoni!

La Caccia al Tesoro Botanico, ideata e organizzata dal network Grandi Giardini Italiani, è un’ottima occasione per far avvicinare i bambini al giardino ed alla natura, facendo loro scoprire e riconoscere in maniera giocosa – foglia per foglia – gli alberi e le piante presenti nei parchi.

E quale occasione migliore del giorno di Pasquetta, 17 Aprile 2017 per una passeggiata ed una bella caccia botanica?

I Grandi Giardini Italiani nei quali si svolge l’edizione 2017 della Caccia al Tesoro Botanico sono:

Piemonte
Villa Ottolenghi Wedekind (Acqui Terme, AL)
Villa Badia (Sezzadio, AL)
Castello di Miradolo (S. Secondo di Pinerolo, TO)
Oasi Zegna(Trivero, BI)

Lombardia
Parco della Fondazione Minoprio (Vertemate con Minoprio, CO)
Villa del Grumello (Como)
Villa Carlotta (Tremezzina, CO)
Giardini di Villa Melzi d’Eril (Bellagio, CO)
Rossini Art Site (Briosco, MB)
Giardini di Villa Monastero (Varenna, LC)
Giardino Botanico Heller (Gardone Riviera, BS)
Il Vittoriale degli Italiani (Gardone Riviera, BS)
Isola del Garda (S. Felice del Benaco, BS)
Rocca di Lonato del Garda (Lonato del Garda, BS)
Parco Botanico Angelo e Lina Nocivelli (Verolanuova, BS)
Villa della Porta Bozzolo (Casalzuigno, VA)

Trentino Alto Adige
I Giardini di Castel Trauttmansdorff (Merano, BZ)

Veneto
Castello di Roncade (Roncade, TV)
Castello di San Pelagio (Due Carrare, PD)
Villa Trissino Marzotto (Trissino, VI)

Liguria
Villa Serra (Sant’Olcese, GE)
Giardini Botanici Hanbury (Ventimiglia, IM)

Emilia Romagna
Giardino di Palazzo di Varignana (Varignana, BO)
Labirinto della Masone (Fontanellato, PR)

Toscana
Giardino Bardini (Firenze)
Storico Giardino Garzoni (Collodi, PT)
Parco della Villa Reale di Marlia (Marlia, LU)

Lazio
Roseto Vacunae Rosae (Roccantica, RI)
Castello Ruspoli (Vignanello, VT)