Fondazione Pinocchio – Carlo Collodi

Arte e Cultura

IMMAGINI DAL MONDO: PINOCCHIO AROUND THE WORLD

pinocchio-atw

Il burattino più famoso d’Italia protagonista del futuro progetto fotografico del reporter UNICEF Giacomo Pirozzi in un viaggio nel segno dei Diritti dell’Infanzia.

Il 2017 sembra regalare ancora una nuova interessante occasione per riflettere e sensibilizzare ai diritti dell’infanzia in tutto il mondo. A Giugno di quest’anno, il Presidente della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, il dott. Pier Francesco Bernacchi, ha incontrato il celebre reporter e fotografo UNICEF Giacomo Pirozzi per consegnargli un Pinocchio artigianale Mastro Geppetto.

Il lieto incontro con il Presidente FNCC ha gettato le basi per un grande progetto, dal titolo provvisorio “Pinocchio Around The World”, che porterà lungo il 2017 ed il 2018 alla creazione di un volume fotografico e di una mostra itinerante in partenza proprio da Collodi (PT), dal Parco dedicato al burattino. A seguire la testimonianza di Pirozzi, attualmente in viaggio, proprio in riferimento al progetto:

portrait-giacomoDallo scorso Ottobre viaggio con un Pinocchio! Mi è stato dato dalla toscana Fondazione Collodi, Pinocchio è infatti nato in Toscana! E’ incredibile quanto sia popolare tra i bambini di tutto il mondo! A quanto pare il libro de “Le Avventure di Pinocchio” è stato tradotto in moltissime lingue ed è il libro più tradotto dopo la Bibbia ed il Corano! La mia idea è quella di collezionare storie di bambini da varie parti del mondo che hanno ricevuto una visita da Pinocchio! Il viaggio di Pinocchio può aiutare bambini ed adulti ad imparare di più sugli altri bambini del mondo e su quello che significa essere bambini nelle differenti culture.”

Giacomo Pirozzi non solo è impegnato da oltre 20 anni per l’ente umanitario più famoso al mondo nell’immortalare storie d’infanzia difficile in più di 140 paesi del globo producendo immagini inconfondibili di grande carica emotiva, ma è anche personalmente attivo promotore della cultura per i bambini attraverso l’organizzazione di workshop di “fotografia terapeutica” per i giovani reduci da situazioni difficili, guerre, disastri naturali/sociali che incontra nei suoi viaggi.

Aprire delle “finestre” sul mondo e sulle tante civiltà che lo abitano per crescere ed imparare attraverso le immagini: questo l’obiettivo principale del progetto che riunisce insieme Pinocchio ed UNICEF dopo la collaborazione del 2005 nel segno dei Diritti dell’Infanzia, attraverso il volume “Pinocchio nel Paese dei Diritti” in cui il burattino accompagna i lettori nella conoscenza degli articoli della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. E una copia della Convenzione è proprio conservata alle porte di Collodi sotto il cappello del Pinocchio più alto del mondo, un burattino alto circa 3 metri che oltre a dare il benvenuto, custodisce i diritti dei bambini nel suo punto più alto.

Seguici

Dona ora

Dona ora