“Lucean le stelle” Gran Gala internazionale della lirica

“Lucean le stelle” Gran Gala internazionale della lirica

Serata musicale nel Parterre dello Storico Giardino Garzoni a Collodi

Nell’ambito delle celebrazioni per il 60° dell’inaugurazione del Parco di Pinocchio a Collodi, la Fondazione Nazionale Carlo Collodi offre alla cittadinanza una serata dedicata alla lirica. La soprano Miranda Jan e il tenore Artemy Nagy si alterneranno, accompagnati dal pianista M° Michelangelo Giaime Galliano, nel proporre un repertorio che spazia dalle arie d’opera alle romanze a brani contemporanei. La serata “Lucean le stelle. Gran gala internazionale della lirica” si terrà nello Storico Giardino Garzoni di Collodi mercoledì 6 luglio a partire dalle 21.15, e sarà a ingresso libero.

Da Mozart a Verdi, da Gastaldon a Bocelli, da “Una furtiva lagrima” a “Parlami d’amore, Mariù”, il programma della serata spazierà attraverso molti autori e i molti stili che il canto lirico permette di interpretare, e sarà ancor più suggestivo nella magica cornice del parterre dello Storico Giardino Garzoni in notturna.

Miranda Jan è primo soprano della Taichung City Philarmonic Orchestra, Artist in Residence presso la Feng Chia University, e docente alla Hung-Kuang University. Fin dal 1988 ha perfezionato in Europa i propri studi musicali, diplomandosi in Canto presso il Conservatorio G. Verdi di Milano e presso il Conservatorio di Monopoli. Il suo ampio repertorio include tanto opera che musica contemporanea.

Artemy Nagy è un giovane tenore dalla voce importante, formatosi all’Università di Cultura e Arte di Mosca. Ha debuttato nel ruolo di Lensky nell’opera Evgenij Onegin, per poi esibirsi in diversi teatri russi, ha partecipato a festival internazionali, è stato in tour in Germania come interprete in Didone ed Enea. In Italia ha interpretato vari ruoli, da Alfred ne Il Pipistrello a Rodolfo ne La Boheme, a Tamino ne Il flauto magico.

Michelangelo Giaime Gagliano è pianista e direttore d’orchestra, animatore culturale oltre che musicista: è infatti fondatore del Cantiere Musicale di Toscana e del festival Estate Regina di Montecatini Terme, direttore artistico della rassegna Musica al Ponte che si tiene nell’Auditorium di S. Stefano al Ponte a Firenze. Tra le sue molte e varie collaborazioni musicali, si annoverano quelle con l’Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino, con Denia Mazzola Gavazzeni, con Stefano Bollani, Zubin Mehta, Uto Ughi.