News Butterfly House

Sono nate le farfalle cobra alla collodi butterfly house
Sono nate le farfalle cobra alla collodi butterfly house

Il borgo medioevale di Collodi (Pescia – PT) non offre solo la visita nel parco tematico dedicato a Pinocchio, c’è anche uno storico giardino tutto da scoprire tra statue, giochi d’acqua, flora e fauna.

All’interno dello Storico Giardino di Villa Garzoni troverete una struttura di cristallo autoportante, unica nel suo genere, che ospita centinaia di specie di farfalle, nella riproposizione di un piccolo ambiente equatoriale. Grandi e piccini potranno stupirsi nell’osservare la miriade di colori offerte dagli abitanti di questo luogo…magico!

In questi caldi giorni estivi, come ogni anno in questi periodi, special guest della Collodi Butterfly House sono le Farfalle Cobra – Attacus atlas: delle falene appartenenti alla famiglia Saturniidae, diffusa nelle foreste tropicali dell’Asia, in particolare nelle Filippine, in Thailandia ed in Malesia. Con i suoi 30 cm di apertura alare è una delle specie più grandi del mondo e deve il suo nome al particolare disegno delle sue ali, che ricorda i colori dell’omonimo serpente.

COME VEDERE LA FARFALLA COBRA:

  1. acquistando il BIGLIETTO UNICO (presso le biglietterie delle strutture o online su pinocchio.it) che comprende la visita:
  • al Parco di Pinocchio (con giostre d’epoca, laboratori per disegnare, spettacoli dei burattini, animazione e due percorsi avventura);
  • allo Storico Giardino di Villa Garzoni, per perdersi tra statue che raccontano i miti latini e l’architettura floreale del ‘600
  • alla Collodi Butterfly House per ammirare centinaia di specie di farfalle libere di volare in un ambiente protetto;
  1. acquistando una delle offerte weekend proposte in questa pagina pinocchioexperience.it
Pericolo per la farfalla dei ghiacci
Pericolo per la farfalla dei ghiacci

C’è una farfalla di preziosa rarità, che ama i luoghi impervi e i pendii ripidi dei paesaggi alpini ed è conosciuta come “farfalla dei ghiacci”

Sembra l’inizio di una bella favola, ma l’incanto è subito spezzato da una minaccia! I ricercatori hanno da poco inserito questa specie – l’Erebia Christi – nella lista rossa degli esemplari vulnerabili, a causa della sempre più crescente presenza di bracconieri a caccia di questa rarità.

Un’altra specie da preservare dall’uomo, che spesso non sa vivere in maniera rispettosa le preziosità che sa offrire la natura. Per fortuna però esistono persone e luoghi che operano nel rispetto della natura e dell’ambiente, dando anche il proprio contributo ad una necessaria educazione ambientale.

Tra questi anche la Butterfly House, dove esemplari di farfalle tropicali vivono libere negli spazi di un habitat tropicale ricostruito ad hoc, luogo anche di conoscenza didattica ed esperibilità da parte dei visitatori, in armonia ed equilibrio con la spettacolare fauna che vi risiede.

 

Leggi la notizia

Farfalle: quante specie in Italia!
Farfalle: quante specie in Italia!

L’Italia continua ad essere il paese che ha la maggiore ricchezza di farfalle in Europa.

Circa 289 specie tra cui anche una nuova che pare viva solo in Italia. Eppure – a detta di Legambiente e Roma natura – di queste bellezze volanti, circa 18 specie sono a rischio estinzione a causa non solo dei cambiamenti climatici, ma anche e soprattutto dell’azione dell’uomo. Per fortuna ci sono luoghi in cui questa bellezza della natura viene preservata, restituendo alle specie il proprio habitat dove vivere e crescere in libertà.

A Collodi, nella Butterfly House, è possibile trovare anche un piccolo paradiso tropicale in Italia. Qui infatti si possono ammirare meravigliosi esemplari che vivono e si riproducono nell’habitat di un giardino tropicale ricostruito e curato nel pieno rispetto delle specie.

Leggi la notizia