Parco di Pinocchio

Vivere una fiaba per un giorno: un parco d’arte, architettura e gioco per un grande libro da riscoprire insieme, adulti e bambini da tutti i Paesi. Pinocchio a Collodi ha già incontrato oltre 7 milioni di visitatori.

Visita la Sezione

Giardino Garzoni

Il Giardino Garzoni, da secoli attrae principi, studiosi, appassionati: un monumento verde nato dalla cultura dei giardini e dei fiori, dall’acqua, dal mito, dall’amore per la meraviglia e per i piaceri della vita.

Visita la Sezione

Butterfly House

Farfalle tropicali ed equatoriali – fiori volanti – vivono, si nutrono, si riproducono, volano vive e libere in un lussureggiante giardino tropicale ospitato da una magica architettura di cristallo.

Visita la Sezione
Vacanze di Pasqua con tanti appuntamenti! Giochi, eventi, spettacoli…
Vacanze di Pasqua con tanti appuntamenti! Giochi, eventi, spettacoli…

Caccia al tesoro, spettacoli di falconeria e di magia, giochi a squadre fino a vivere le avventure dei pirati!

Per le vacanze di Pasqua tantissimi gli eventi nel Mondo di Pinocchio a Collodi (Pescia – Pt): dal 20 Aprile fino a Maggio tra il Parco di Pinocchio e il Giardino Garzoni Casa delle Farfalle se ne vedranno delle belle!

Ecco il programma:

Sabato 20 Aprile. Laboratori e Tornei a Squadre!

Alla Scoperta del Mondo di Pinocchio! Alle ore 14.00: percorso illustrativo della Casa delle Farfalle e Storico Giardino Garzoni e si continua alle ore 15.30 percorso narrativo del Parco di Pinocchio.

Alle ore 15 c’è il Laboratorio della Fatina alla Casa delle Farfalle mentre al Parco di Pinocchio dalle ore 16.00 ci sono i Tornei di Memory e Tornei del Gioco dell’Oca, a squadre.

Domenica 21 Aprile – Pasqua.  Caccia al tesoro degli zecchini!

Alla Scoperta del Mondo di Pinocchio – Speciale Open Week. Ritrovo alle 10.30 davanti allo Storico Giardino Garzoni per partenza con bus navetta verso Collodi Castello; alle 11.30 visita alla scoperta dello Storico Giardino Garzoni e della Casa delle Farfalle e alle 15.30 percorso narrativo al Parco di Pinocchio. Massimo 35 partecipanti al giorno. Prenotazione obbligatoria alla biglietteria del Giardino Garzoni (0572427314) o del Parco di Pinocchio (0572429342).

Alla Casa delle Farfalle c’è il laboratorio di giardinaggio alle ore 15.00.

Al Parco di Pinocchio la Caccia al Tesoro a squadre nella Piazzetta dei Mosaici (ore 16.00) e decorazioni delle uova di Pasqua durante i laboratori creativi della giornata.

Nel pomeriggio bus navetta gratuito ogni 30 minuti per visitare Collodi Castello! (Associazione Commercianti Collodi, Fondazione Collodi e Collodinsieme)

Lunedì 22 Aprile – Pasquetta. Grande spettacolo di Falconeria, Caccia al tesoro botanica, Caccia al tesoro degli zecchini e il Mago Semola!

Alla Scoperta del Mondo di Pinocchio – Speciale Open Week.  Ritrovo alle 10.30 davanti allo Storico Giardino Garzoni per partenza con bus navetta verso Collodi Castello; alle 11.30 visita alla scoperta dello Storico Giardino Garzoni e della Casa delle Farfalle e alle 15.30 percorso narrativo al Parco di Pinocchio. Massimo 35 partecipanti al giorno. Prenotazione obbligatoria alla biglietteria del Giardino Garzoni (0572427314) o del Parco di Pinocchio (0572429342). L’iniziativa rientra nell’Open Week.

Al Giardino Garzoni si potrà partecipare per l’intera giornata alla Caccia al Tesoro Botanica, in collaborazione con Grandi Giardini Italiani.

Sempre al Giardino Garzoni nella giornata Grande Spettacolo di Falconeria con dimostrazioni e coinvolgimento dei visitatori alle ore 11 e alle ore 17.00.

Al Parco di Pinocchio alle 16.00 c’è la Caccia al Tesoro a squadre nella piazzetta dei Mosaici e dalle 17 alle 19 spettacolo e animazione con il Mago Semola.

Nel pomeriggio bus navetta gratuito ogni 30 minuti per visitare Collodi Castello! (Associazione Commercianti Collodi, Fondazione Collodi e Collodinsieme)

Martedì 23 Aprile. Letture animate!

Nella Giornata Mondiale del Libro e delle Rose al Giardino Garzoni e Casa delle Farfalle, si invitano i visitatori a dedicare un pomeriggio alla lettura, rilassandosi nei prati del maestoso giardino leggendo un proprio libro.

Al Parco di Pinocchio per i più piccoli sono in programma nel pomeriggio le “Letture animate”.

Mercoledì 24 Aprile. Laboratori di Riciclo e costruiamo la barchetta di Geppetto!

In occasione della Giornata Mondiale della Terra (che cadeva il 22 aprile), al Parco di Pinocchio si organizzano oggi laboratori di riciclo. Tappi di sughero, carta e stecchini da denti per creare insieme la barchetta di Geppetto.

Giovedì 25 Aprile. Grande spettacolo di Falconeria, Caccia al tesoro e Bolle di Sapone!

Alla Scoperta del Mondo di Pinocchio – Speciale Open Week.  Ritrovo alle 10.30 davanti allo Storico Giardino Garzoni per partenza con bus navetta verso Collodi Castello; alle 11.30 visita alla scoperta dello Storico Giardino Garzoni e della Casa delle Farfalle e alle 15.30 percorso narrativo al Parco di Pinocchio. Massimo 35 partecipanti al giorno. Prenotazione obbligatoria alla biglietteria del Giardino Garzoni (0572427314) o del Parco di Pinocchio (0572429342). L’iniziativa rientra nell’Open Week.

Sempre al Giardino Garzoni nella giornata Grande Spettacolo di Falconeria con dimostrazioni e coinvolgimento dei visitatori alle ore 11 e alle ore 17.00.

Al Parco di Pinocchio ci sono la Caccia al tesoro e le Bolle di sapone in piazzetta dei Mosaici. Alle ore 16.00.

Nel pomeriggio bus navetta gratuito ogni 30 minuti per visitare Collodi Castello! (Associazione Commercianti Collodi, Fondazione Collodi e Collodinsieme)

Venerdì 26 Aprile. Diamo da mangiare al Pescecane!

Alla Scoperta del Mondo di Pinocchio – Speciale Open Week. Ritrovo alle 10.30 davanti allo Storico Giardino Garzoni per partenza con bus navetta verso Collodi Castello; alle 11.30 visita alla scoperta dello Storico Giardino Garzoni e della Casa delle Farfalle e alle 15.30 percorso narrativo al Parco di Pinocchio. Massimo 35 partecipanti al giorno. Prenotazione obbligatoria alla biglietteria del Giardino Garzoni (0572427314) o del Parco di Pinocchio (0572429342).

Al Parco di Pinocchio giochiamo insieme con Diamo da mangiare al Pescecane! Alle ore 16.00 nella piazzetta dei Mosaici ci sarà un bel da fare per lanciare dei gustosi bocconi nella bocca del pescecane.

Sabato 27 Aprile. Costruiamo la catapulta di Leonardo da Vinci!

Alla Scoperta del Mondo di Pinocchio – Speciale Open Week.  Ritrovo alle 10.30 davanti allo Storico Giardino Garzoni per partenza con bus navetta verso Collodi Castello; alle 11.30 visita alla scoperta dello Storico Giardino Garzoni e della Casa delle Farfalle e alle 15.30 percorso narrativo al Parco di Pinocchio. Massimo 35 partecipanti al giorno. Prenotazione obbligatoria alla biglietteria del Giardino Garzoni (0572427314) o del Parco di Pinocchio (0572429342).

Alla Casa delle Farfalle, alle 15.00, laboratorio con la fatina.

 

Al Parco di Pinocchio si celebra il genio di Leonardo da Vinci. Durante i laboratori della giornata, i bambini saranno invitati a realizzare una piccola catapulta con materiali semplici. Riuscirà a lanciare? Ritrovo nella piazzetta dei mosaici alle ore 16.00.

Domenica 28 Aprile. Ancora Open Week!

Alla Scoperta del Mondo di Pinocchio – Speciale Open Week.  Ritrovo alle 10.30 davanti allo Storico Giardino Garzoni per partenza con bus navetta verso Collodi Castello; alle 11.30 visita alla scoperta dello Storico Giardino Garzoni e della Casa delle Farfalle e alle 15.30 percorso narrativo al Parco di Pinocchio. Massimo 35 partecipanti al giorno. Prenotazione obbligatoria alla biglietteria del Giardino Garzoni (0572427314) o del Parco di Pinocchio (0572429342).

Alla Casa delle Farfalle, alle 15.00, laboratorio di giardinaggio e del fagiolo magico.

Al Parco di Pinocchio si celebra il genio di Leonardo da Vinci. Durante i laboratori della giornata i bambini saranno invitati a realizzare una piccola catapulta con materiali semplici. Riuscirà a lanciare? Ritrovo nella piazzetta dei mosaici alle ore 16.00.

Nel pomeriggio bus navetta gratuito ogni 30 minuti per visitare Collodi Castello! (Associazione Commercianti Collodi, Fondazione Collodi e Collodinsieme)

 

Mercoledì 1° Maggio. Pirati e Caccia al Tesoro Botanico!

Lo Spettacolo di Falconeria è stato annullato.

Alla Scoperta del Mondo di Pinocchio! Alle ore 14.00: percorso illustrativo della Casa delle Farfalle e Storico Giardino Garzoni e si continua alle ore 15.30 percorso narrativo del Parco di Pinocchio.

Al Giardino Garzoni nella giornata caccia al tesoro botanico.

Alla Casa delle Farfalle c’è il laboratorio per bambini alle ore 15.

Al Parco di Pinocchio, per i Classici della Letteratura per ragazzi, ci ispiriamo all’Isola del Tesoro di Stevenson. Nel Percorso Avventura si andrà all’arrembaggio della Nave Corsara (bimbi 5 ai 14 anni).

Mentre una ciurma chiassosa andrà alla ricerca del tesoro del Capitano Flint.

Nel pomeriggio bus navetta gratuito ogni 30 minuti per visitare Collodi Castello! (Associazione Commercianti Collodi, Fondazione Collodi e Collodinsieme)

Oltre a laboratori, antiche giostre, parco avventura, trucca bimbi, sono in mostra tra il parco e il giardino: Pinocchio all’Opera (Sinapsi Group – Fondazione Collodi); Pinocchio – La materia del Sogno (Francesco Siani); Pinocchio – Blind Pottery Light (Stefano Esposito e Anna Ferrara); Pinocchio in materiale di riciclo (Loredana del Sordo); Viaggio nel tempo con Pinocchio (Gianfranco Anastasi); In the Garden (Maria Rita Vita).

Info biglietti e biglietto unico: www.pinocchio.it – 0572 429342 (Parco di Pinocchio), 0572 427314(Casa delle Farfalle – Giardino Garzoni). Il Mondo di Pinocchio: piazza delle Vittoria (ingresso dalla Casa delle Farfalle-Giardino Garzoni); via San Gennaro 3 (ingresso dal Parco di Pinocchio)- 51012 COLLODI (Pescia – PT).

Ast e Fondazione Collodi: seminario sul rispetto dei bambini (6 crediti deontologici)
Ast e Fondazione Collodi: seminario sul rispetto dei bambini (6 crediti deontologici)

La Fondazione Nazionale Carlo Collodi ha collaborato con l’Associazione Stampa Toscana nell’organizzazione di un seminario formativo gratuito per giornalisti dal titolo “Generazione 4.0: le nuove modalità di rispettare bambini e ragazzi”, in programma giovedì 13 giugno dalle 10.00 alle 14.00, a Collodi (Pescia – PT), paese al quale lo scrittore Carlo “Collodi” Lorenzini – autore de Le avventure di Pinocchio – ha legato i suoi ricordi d’infanzia.

Il corso permetterà di acquisire 6 crediti deontologici e si propone di affrontare il tema dell’oggettività dei dati tra racconto e inchiesta; il rispetto della persona; le disfunzioni della spettacolarizzazione del dolore; la violenza come un “normale” modo di pensare il mondo.

Al seminario formativo – moderato da Sandro Bennucci, presidente dell’Associazione Stampa Toscana – saranno presenti: Pier Francesco Bernacchi, presidente della Fondazione Nazionale  Carlo Collodi; Marina D’Amato, sociologa e docente all’Università Roma Tre; Lucia Lunghini, giornalista; Luciano Trovato, presidente Tribunale per i minorenni di Firenze. Il seminario è presente sulla piattaforma Sigef.

Pinocchio. La materia del Sogno di Francesco Siani
Pinocchio. La materia del Sogno di Francesco Siani

Pinocchio e lo scultore.  Francesco Siani dà corpo all’immaginazione – anzi,  al sogno – attraverso 12 sculture che generano un percorso emozionale dove tecnica, materia e colore creano un’armonia evocativa.

Pinocchio – La materia del sogno” di Francesco Siani è la mostra che – dal 7 aprile al 30 giugno 2019 – la Fondazione Nazionale Carlo Collodi ospita nel Museo del Parco di Pinocchio.

Il vernissage è in programma per sabato 6 aprile alle 18.30, alla presenza dell’artista e del presidente della Fondazione Collodi, Pier Francesco Bernacchi.

Francesco Siani è l’autore dell’opera “ L’albero degli Zecchini”, presente nella Sala del Grillo del Parco di Pinocchio e realizzata in occasione della presentazione del profumo Bugia della casa profumiera I profumi del Marmo, per la quale ha anche realizzato il tappo-scultura della fragranza con il volto stilizzato del burattino in marmo di Carrara e il naso in legno di ciliegio.

Per informazioni e biglietti:

www.pinocchio.it – 0572 429342 – parcodipinocchio@pinocchio.it

Chi è Francesco Siani

Francesco Siani  (Bellosguardo, SA, 1955)  si laurea in scultura all’Accademia di Belle Arti di Carrara da dove inizia una poliedrica attività artistica.

Partecipa a numerosi Simposi  di scultura , Fiere d’Arte , Mostre Personali e Collettive.

Le sue opere si trovano in diverse collezioni e musei pubblici e privati sia in Italia che all’estero.

Nel 2016 due opere entrano in collezioni Museali,  “ Senzapietà”  nella collezione pubblica del CAMeC di La Spezia  mentre  “Condivisioni “ entra a far parte della collezione del Museo Il Gilardi di Forte dei Marmi.

Nel 2002 è chiamato dalla RAI per la realizzazione di un opera monumentale a favore di Telethon.

Tra le attività più recenti, la mostra personale a Palazzo Ducale di Massa nel 2011, nel 2012 l’evento Performance “ Speranza” e  nel 2013 la Performance “ Mi rifiuto” e “ Pazzamente “ al Castello Malaspina di Massa.

Nel 2014  presenta l’ installazione “Viaggio “ presso Autorità Portuale Marina di Carrara.

Ha partecipato alla mostra “ Community” a Castelfranco di Sotto, Empoli e Campi Bisenzio nel 2014.

Nel 2015 partecipa con “Senzapietà” all’edizione di Pop Up Lab a Quarrata e Cascina.

Nel 2016 “Community” al CAP di Carrara  e al CAMeC di La Spezia  e la Performance “Boccone Amaro “ nella Galleria Fantiscritti Carrara.

Nel 2017  Performance e installazione “Discobolo” presso Marmo Design Marina di Carrara,

Nel 2017 mostra personale presso Hotel Excelsior Marina di Massa

Nel 2018 scenografia “Antigone” Cava Lazzareschi Colonnata Carrara

“D’autunno” Villa del Medico Carrara e “M’illumino di Senso” Carrara.

“ Cibo Capovolto” Antico Uliveto Querceta L’arte in cucina .Edizioni Mondadori

“Un-Boxing   Montelupo Fiorentino  mostra Jobs. Storie di lavoratori in mostra

“L’asino , portatore sano di cultura “ Scuola Elementare Rodari Carrara

“ Connessioni” Bellosguardo (SA)

Ha pubblicato inoltre, due libri di poesie :”Passaggio di memorie su tele intrise di colori al pascolo “

nel 2006 e “Dialogo fra materia e pensiero” nel 2013.

Nel 2018 ha pubblicato un libro autobiografico “ Il viaggio mi racconta”.