Parco di Pinocchio

Vivere una fiaba per un giorno: un parco d’arte, architettura e gioco per un grande libro da riscoprire insieme, adulti e bambini da tutti i Paesi. Pinocchio a Collodi ha già incontrato oltre 7 milioni di visitatori.

Visita la Sezione

Giardino Garzoni

Il Giardino Garzoni, da secoli attrae principi, studiosi, appassionati: un monumento verde nato dalla cultura dei giardini e dei fiori, dall’acqua, dal mito, dall’amore per la meraviglia e per i piaceri della vita.

Visita la Sezione

Butterfly House

Farfalle tropicali ed equatoriali – fiori volanti – vivono, si nutrono, si riproducono, volano vive e libere in un lussureggiante giardino tropicale ospitato da una magica architettura di cristallo.

Visita la Sezione
Mostre d’arte culturali e didattiche. Fondazione pronta ad accogliere scuole e famiglie!
Mostre d’arte culturali e didattiche. Fondazione pronta ad accogliere scuole e famiglie!

Al Museo del Parco di Pinocchio torna Pinocchio all’Opera, la mostra che ha conquistato grandi e piccoli, valutata dal Mibac come uno dei migliori progetti dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018. Ideata da Sinapsi Group, Pinocchio all’Opera è un progetto per avvicinare i più piccoli al mondo dell’opera lirica, che la Fondazione Nazionale Carlo Collodi ha sostenuto e inserirlo nei due bandi del Compleanno di Pinocchio riservato alle scuole italiane 2018 e 2019.
Proprio in occasione delle tantissime scolaresche che stanno arrivando da tutta Italia per la loro gita scolastica, il presidente della Fondazione Collodi,Pier Francesco Bernacchi, ha voluto riproporla al Museo del Parco di Pinocchio.

L’affiancheranno altre quattro mostre di arte sempre di alto valore didattico e culturale.
Pinocchio – La Materia del Sogno dello scultore e pittore Francesco Siani mentre nella Sala del Grillo del Parco sono collocate la mostra inclusivaBlind Pottery Light – Pinocchio ideata da Stefano Esposito e Anna Ferrara anche per ipovedenti, non vendenti e sordomuti. Ci sono poi le opere diGianfranco Anastasi dal titolo In viaggio nel tempo con Pinocchio che in maniera burlesca permette una sorta di viaggio nella storia dell’arte immaginando il burattino modello dei maggiori artisti del passato. Infine, sono in mostra alcuni Pinocchi realizzati con materiale di riciclo dall’artistaLoredana del Sordo, nel mese in cui si festeggerà il Giorno della Terra (Earth Day – 22 aprile).

Spazio all’arte e al design al Giardino Garzoni – Casa delle Farfalle dove i ragazzi potranno saranno accolti dalle opere di Maria Rita Vita (In the Garden).

PINOCCHIO ALL’OPERA: Scopo della mostra è offrire una panoramica sul mondo della grande musica attraverso una selezione di pezzi in grado di rappresentare le famiglie degli strumenti. La mostra mette in risalto anche una rappresentanza delle maestranze che rendono possibile la meraviglia del teatro e presenta quattro grandi personaggi che hanno fatto la storia della musica classica: Niccolò Paganini, Luciano Pavarotti, Arturo Toscanini e Giuseppe Verdi.

Il progetto, firmato Sinapsi Group, si propone di valorizzare due icone del Made in Italy – Pinocchio e l’Opera. Un percorso di avvicinamento al teatro musicale per superare la convinzione che l’opera sia un’arte per pochi. Mettiamo in moto la curiosità dei bimbi grazie a un intermediario familiare: Pinocchio.
Il burattino più famoso del mondo aspira a diventare un bambino e, con la sua sete di conoscenza, è il miglior compagno di viaggio che i piccoli possano desiderare.
Le sculture sono state realizzare da Mauro Olivotto, in arte Mauro Lampo. Nato nel cuore delle Dolomiti, “padre” dei Giauli, scolpisce da decenni il legno di cirmolo. È noto per le sculture dedicate a Pinocchio. Per Sinapsi Group ha realizzato una collezione di opere raffiguranti i componenti dell’orchestra, le maestranze e i personaggi che hanno fatto la storia della musica classica italiana.

Il Parco di Pinocchio è in via San Gennaro 3 e lo Storico Giardino Garzoni – Casa delle Farfalle in piazza della Vittoria, 51012 – Collodi (Pescia – PT). Sono aperti tutti i giorni dalle ore 09:00 alle 20.00 (ultimo ingresso alle 19.15). Info: www.pinocchio.it

Primo Maggio al Giardino Garzoni: Caccia al Tesoro, Laboratorio e Percorso Narrativo
Primo Maggio al Giardino Garzoni: Caccia al Tesoro, Laboratorio e Percorso Narrativo

Un programma tutto nuovo per la giornata del Primo Maggio al Giardino Garzoni – Casa delle Farfalle di Collodi (Pescia – PT) dove sono in programma  la Caccia al Tesoro Botanico, percorso narrativo e , per i più piccoli, il laboratorio del fagiolo magico alla Casa delle Farfalle. Nel pomeriggio, inoltre, c’è la possibilità di usufruire del bus navetta gratuito messo a disposizione dall’Associazione Commercianti di Collodi, in collaborazione con la Fondazione Nazionale Carlo Collodi, e grazie all’associazione Collodinsieme sarà possibile visitare anche la Pieve di San Bartolomeo. Il bus navetta è previsto dalle 14.30 alle 18.00 con partenza ogni 30 minuti dal cancello di ingresso del giardino garzoni.

orario percorso narrativo: ore 14.00

orario laboratorio: ore 15.00

Sono invece annullati i due spettacoli di falconeria.

Per informazioni: 0572 427314 – www.pinocchio.it

Fanfara dei carabinieri e l’attore Corrado Oddi al Compleanno di Pinocchio
Fanfara dei carabinieri e l’attore Corrado Oddi al Compleanno di Pinocchio

Il celebre e meraviglioso racconto di Collodi diventa una opera musicale per voce recitante e orchestra, con le ulteriori trascrizioni per voce recitante e Banda media e voce recitante e sestetto di fiati, scritta dal compositore Pericle Odierna. Nella preziosa trascrizione per “voce recitante e Banda media” l’opera ha debuttato in Prima nazionale a Palazzo Strozzi, nella prestigiosa Sala Ferri, riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica, con la partecipazione straordinaria della Fanfara della Scuola Marescialli e Brigadieri dell’Arma dei Carabinieri di Firenze diretta dal maestro Lgt. Ennio Robbio.

Nella stessa formazione il 25 maggio, alle ore 15.30, l’opera darà il via ai festeggiamenti del 32.mo Compleanno di Pinocchio nel meraviglioso Parco a Collodi, evento di portata internazionale a cui siete tutti invitati a partecipare.

Questa rappresentazione di Pinocchio per voce recitante e Fanfara è una rappresentazione inedita in quanto è la prima volta che una Banda dell’Arma dei Carabinieri esegue una opera musicale di Pinocchio, da sempre un connubio indissolubile riconosciuto in tutto il mondo. Gli episodi più salienti della favola del grande Collodi, nella accurata riduzione del testo di Miki Belmonte, sono accompagnati dalla musica che a tratti si alterna al racconto, in altri sottolinea le diverse atmosfere, spesso diventa gioco e suono onomatopeico e accompagna il canto del narratore che interpreta i vari personaggi, in una singolare fusione tra suono e affabulazione. L’ascolto di questa favola è un’esperienza che va oltre il puro piacere dell’ascolto, oltre l’apprezzamento dell’abilita’ tecnica dei musicisti, oltre l’emozione forte che, pure, suscita l’esaltante atmosfera che riesce a creare. Un vero esilio della ragione dove la musica si trasforma in una ricerca di empatia unificante, in suoni allegorici, in timbriche colorate, in gioco.

 

L’attore Corrado Oddi , con la sua bravura, con la sua fantastica mimica, con la sua naturale capacità di affabulazione e incanto interpreta tutti i personaggi vestendo ognuno della sua identità basata sul suono della voce, sulla postura, sull’enfasi, prima ancora delle parole. Attrae l’attenzione sul personaggio colorandone la personalissima storia, così’ che la coscienza del grillo parlante diventerà ispirazione, la fata anima, incanto, Geppetto creazione, il gatto e la volpe tentazione. L’opera gode del Patrocinio della Fondazione Collodi e dell’Arma dei Carabinieri.

Info: 0572 429342 – parcodipinocchio@pinocchio.it