Pronti per la festa?

E’ quella di San Bartolomeo, patrono di Collodi e tradizionalmente considerato protettore dei bambini.
A Collodi i festeggiamenti civili iniziano domenica 21 agosto, anche se il giorno del Santo è il 24. Ecco un’assaggio di quanto Collodi offrirà nella prima giornata di festeggiamenti. Tutte le seguenti attività sono a ingresso libero:

Dalle 17.00 di domenica 21 il passato medievale rivive grazie alla presenza della Lega dei Rioni di Pescia, che animerà la zona centrale di Collodi basso. Si potranno anche provare giochi di piazza e alcune degustazioni, per poi spostarsi alle 21 nello Storico Giardino Garzoni dove si terrà la rappresentazione conclusiva della rievocaziome storica, anch’essa aperta al pubblico con ingresso libero.

Intanto, dalle ore 15.00 alle 19.00 una navetta gratuita permetterà di raggiungere la sommità di Collodi Castello per visitare la Pieve di San Bartolomeo e la mostra fotografica “Il volto nascosto del Giardino Garzoni” (nell’Oratorio del SS. Sacramento), per poi discendere a piedi – unico modo possibile nelle plurisecolari stradette lastricate e scoscese – scoprendo così questo piccolo borgo straordinariamente preservato.

E per il 24 agosto? La festa sarà più grande ancora, continuate a leggerci!

Per maggiori informazioni: 0572 429613, 3394609043

Castello, l'antico borgo medeivale di Collodi, alle spalle della Castello, l'antico borgo medeivale di Collodi, alle spalle della villa Garzoniilla Garzoni

Castello, l’antico borgo medievale di Collodi, alle spalle della villa Garzoni