Tag: edutainment

Bio Flower Show: per chi ama le piante
Bio Flower Show: per chi ama le piante

Da maggio a settembre 2017, un calendario di incontri e mostre di piante per chi ama le piante nello Storico Giardino Garzoni: è il Bio Flower Show.

5 appuntamenti pensati anche per le famiglie, per vivere un parco secolare con attività divertenti a contatto con la natura, e per incontrare esperti che possono illustrare gli animali e le piante di questo splendido giardino, dare consigli per la coltivazione del proprio, a fianco di piccole mostre di piante in vaso allestite dagli stessi vivaisti, partner di questa attività. Sono:Vivai Rasconi, Ortoflorovivaismo Malfattie Mallegni, Azienda Agricola Marco Carmazzi, Donna di Piante di Pistoia Flor, Nannini Vasco e Figli.

Su prenotazione (giardinogarzoni@gmail.com) nei giorni della manifestazione si possono avere incluse nel prezzo d’ingresso visite guidate, e si può acquistare uno speciale cestino pic-nic presso il Ristorante Villa Garzoni, da consumare in apposite aree del Giardino. Nei giorni della manifestazione, le famiglie possono avere un biglietto cumulativo a prezzo speciale (info: giardinogarzoni@gmail.com).

Ecco il calendario delle giornate del Bio Flower Show:

7 maggio. L’orto e i suoi frutti: come collocarli in giardino

11 giugno: Il risparmio d’acqua in giardino

9 luglio: I fiori commestibili, il cibo vegetariano e il giardino

27 agosto: Le farfalle e gli animali della fantasia “campestre”

17 settembre: L’arte della natura: architetture vegetali e architetture con materiali naturali

Bio Flower Show_testata

 

 

Convegno “I Parchi di Edutainment” a Collodi
Convegno “I Parchi di Edutainment” a Collodi

«Coloro che fanno distinzione fra intrattenimento e educazione forse non sanno che l’educazione deve essere divertente e il divertimento deve essere educativo». Marshall McLuhan

Si terrà il prossimo sabato 4 febbraio 2017, nella Sala del Grillo del Parco di Pinocchio a Collodi, il convegno “I Parchi di Edutainment” promosso e organizzato dalla Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Il convegno è parte delle attività nel 60° anno dall’inaugurazione del Parco di Pinocchio.

Esperti e istituzioni si incontrano per fare il punto sul senso dell’edutainment come risposta alle esigenze del pubblico e alla vocazione delle organizzazioni non profit di ambito culturale. Il convegno non sarà solo l’occasione per un confronto teorico: la riflessione che esperti e rappresentanti delle istituzioni svolgeranno assume un rilievo molto concreto in vista del Parco Policentrico Collodi Pinocchio, e del significato che questo progetto della Fondazione Nazionale Carlo Collodi assume nello sviluppo del territorio.

Clicca qui per scaricare il programma in PDF

CONVEGNO “I PARCHI DI EDUTAINMENT”
Programma

ore 9:00 Indirizzo di saluto di:
Oreste Giurlani, Sindaco di Pescia
Luca Menesini, Sindaco di Capannnori
Giordano Ballini, Sindaco di Villa Basilica

9:30
Pier Francesco Bernacchi, Presidente Fondazione Nazionale C. Collodi – “Introduzione – Il Parco Policentrico Collodi Pinocchio”

10:00
Umberto Margiotta, Università di Venezia “Ca’ Foscari” – “I parchi di Edutainment: ricerca, formazione e sviluppo”

10:30
Salvatore Colazzo, Università del Salento – “Edutainment e Social Performing. Prospettive per una Scuola Internazionale”

11:00
Giovanni Giovannelli, Avvocato – “Gli aspetti giuridici dei Parchi di Edutainment”

11:30
Massimo Negri, Direttore European Museum Academy – “Musei e Parchi: un binomio da riscoprire”

12:30
Federica Fratoni, Assessore all’Ambiente e Difesa del Suolo della Regione Toscana – Considerazioni finali

Una sintesi delle ragioni e del significato del convegno nelle parole del professor Umberto Margiotta:
“Il Convegno intende rispondere alla crescente domanda di un uso qualitativo del tempo libero, che coniughi cultura, educazione, spettacolo, emozione e divertimento in esperienze uniche e significative. Il termine edutainment è un neologismo coniato da Bob Heyman mentre produceva documentari per la società National Geographic. L’espressione è nata dalla fusione delle parole educational (educativo) ed entertainment (divertimento).
In coerente sviluppo con la sua storia e la sua missione, la Fondazione Collodi ha avviato da ormai due anni con decisione l’ampliamento e la trasformazione dell’attuale Parco di Pinocchio in un Parco Policentrico Collodi Pinocchio con marcata destinazione a parco di Edutainment.
Questo progetto ha dunque una forte valenza educativa, e può ispirarsi alla visione dell’Edutainment che, nel rispondere alla domanda crescente delle famiglie, dei bambini e dei giovani di tutte le età, propone un uso qualitativo del tempo libero attraverso esperienze uniche e significative.”

60°_anniversario_Parco-di-Pinocchio_logo