Four-legged tourists

logo turisti 4 zampe

 

RULES FOR ADMISSION OF DOGS TO PINOCCHIO PARK

 
 

logo Stato

logo Parco di Pinocchio

ORDINANZA (schema) del Ministro per il Turismo di concerto con l’ANCI, novembre 2010

Ai cani accompagnati dal proprietario o da altro detentore è consentito l’accesso a tutti i luoghi pubblici o aperti al pubblico, compresi gli uffici pubblici, i giardini e i parchi.

È fatto obbligo di utilizzare il guinzaglio e, ove sia necessario, anche l’apposita museruola.

Qualunque deiezione degli animali stessi deve immediatamente essere rimossa a cura del proprietario/detentore, che dovrà essere munito di paletta/raccoglitore e riposta negli appositi contenitori.
(omissis)

L’accesso di coloro che, a qualsiasi titolo, conducono gli animali è libero, fatto salvo l’utilizzo del guinzaglio e della museruola in relazione alle caratteristiche dell’animale.
(omissis)

logo Stato

ORDINANZA 3 marzo 2009 contingibile ed urgente concernente la tutela dell’incolumità pubblica dall’aggressione dei cani (Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 68 del 3 marzo 2009)
IL MINISTRO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI
(omissis)

Ordina:

Art. 1.

  1. Il proprietario di un cane è sempre responsabile del benessere, del controllo e della conduzione dell’animale e risponde, sia civilmente che penalmente, dei danni o lesioni a persone, animali e cose provocati dall’animale stesso.
  2. Chiunque, a qualsiasi titolo, accetti di detenere un cane non di sua proprietà ne assume la responsabilità per il relativo periodo.
  3. Ai fini della prevenzione dei danni o lesioni a persone, animali o cose il proprietario e il detentore di un cane devono adottare le seguenti misure:

a. utilizzare sempre il guinzaglio ad una misura non superiore a mt. 1,50 durante la conduzione dell’animale nelle aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico, fatte salve le aree per cani individuate dai comuni;

b. portare con sé una museruola, rigida o morbida, da applicare al cane in caso di rischio per l’incolumità di persone o animali o su richiesta delle Autorità competenti; (omissis)

e. assicurare che il cane abbia un comportamento adeguato alle specifiche esigenze di convivenza con persone e animali rispetto al contesto in cui vive.
(omissis)

Art. 2.
(omissis)

  1. E’ fatto obbligo a chiunque conduca il cane in ambito urbano raccoglierne le feci e avere con sé strumenti idonei alla raccolta delle stesse.
    (omissis)

Art. 5.

  1. La presente ordinanza non si applica ai cani in dotazione alle Forze Armate, di Polizia, di Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco.
  2. Le disposizioni di cui all’articolo 1, comma 3, lettere a) b) [guinzaglio e museruola] e all’articolo 2, comma 4 [raccolta feci] non si applicano ai cani addestrati a sostegno delle persone diversamente abili.

In consideration of the fact that children are free to roam around by themselves in Pinocchio Park, pursuant to the Ordinance of 3/3/2009, the Management:

  1. recommends compliance with art. 3(a) on mandatory use of a leash no greater than 1.50 metres in length

  2. recommends compliance with art. 3(b) on the requirement to carry a muzzle

  3. requests use of a muzzle on dogs that display or may have aggressive attitudes or reactions that cannot be controlled in reasonable time to prevent harm to people

  4. recommends owners or minders to be appropriately equipped and see to the removal of faeces

  5. reminds visitors that the owner or keeper of a dog is liable, under civil and criminal law, for damage or injury to persons, animals or property caused by the animal

TO PREVENT HARM TO PEOPLE, THE PARK STAFF: 

  • Will only grant access to visitors with dogs who comply with points 1 and 2 

  • May require visitors who do not comply with point 3 to leave the park