Bando Scuole Compleanno di Pinocchio 2021

Sono stati riaperti i termini per prendere parte al Bando di concorso 33^ Compleanno di Pinocchio che si rivolge alle scuole italiane, pubbliche e private, di ogni ordine e grado organizzato dalla Fondazione Nazionale Carlo Collodi.

Scadenza di consegna degli elaborati: 23 aprile 2021.

I vincitori parteciperanno alla grande festa dedicata al burattino in programma sabato  29 maggio 2021 al Parco di Pinocchio di Collodi (Pescia – PT) e avranno accesso a tutto il parco policentrico, ovvero Storico Giardino Garzoni, Casa delle Farfalle, Museo Interattivo di Pinocchio e attività presenti nel parco.

E’ prevista l’ospitalità per la delegazione composta da 3 persone della classe/scuola vincitrice.

Il Compleanno di Pinocchio è organizzato in collaborazione con Pelikan, Associazione Calligrafica italiana, Anisa, associazione nazionale insegnanti di Storia dell’Arte, Sinapsi Group.

In allegato il bando, il regolamento, i premi e le modalità nel dettaglio.

I  SEI CONCORSI

Dalla scuola dell’infanzia fino alle scuole secondarie di Secondo grado.

  1. Concorso 1 per la scuola dell’infanzia e per la scuola primaria 1^ e 2^ classe

UN DISEGNO PER PINOCCHIO secondo il “metodo Montessori”

 

  1. Concorso 2 per la scuola primaria 3^, 4^ e 5^ classe e per la scuola secondaria di 1° grado

LETTERA A PINOCCHIO Per riscoprire e valorizzare la scrittura manuale. In collaborazione con l’Associazione Calligrafica Italiana e Pelikan.

 

  • Concorso 3 per la scuola primaria 3^, 4^ e 5^ classe e per la scuola secondaria di 1° grado

PINOCCHIO INCONTRA I GRANDI ARTISTI SULLE ORME DI RAFFAELLO Per un percorso di Educazione al Patrimonio Culturale, volto a far conoscere e amare autori, personaggi, luoghi ed opere che si connotano come veri e propri simboli identitari collettivi. Per rileggere i classici letterari e iconici e coglierne la stupefacente attualità, rivisitazione ineludibile per un percorso di consapevolezza civica. In collaborazione con ANISA – Associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell’Arte.

 

  1. Concorso 4 per la scuola primaria e secondaria di 1° grado

PINOCCHIO, IL GIOCO E LO SPORT Creare nuovi giochi o riscoprire quelli di tanti anni fa per introdurre bambini e giovanissimi allo sport, per avvicinarli e appassionarli allo sport attraverso il gioco. In collaborazione con Sinapsi Group.

  1. Concorso 5 per la scuola secondaria di 1° grado e per scuola secondaria di 2° grado ad indirizzo musicale

PINOCCHIO E LA MUSICA Per valorizzare lo studio della Musica e l’Opera lirica italiana, patrimonio culturale identitario della nostra nazione. In collaborazione con Sinapsi Group.

 

  1. Concorso 6 per la scuola secondaria di 2° grado

PINOCCHIO INVITA A RISPETTARE L’AMBIENTE Valorizzare le proposte degli studenti per comunicare e promuovere comportamenti e azioni quotidiane volte a limitare il cambiamento climatico e le sue catastrofiche conseguenze per il futuro della Terra.

SCARICA IL BANDO COMPLETO

La musica per tutti, il 17 dicembre convegno on line

Il presidente della Fondazione Nazionale Carlo CollodiPier Francesco Bernacchi invita a seguire “La musica per tutti”, convegno internazionale in programma la giornata di giovedì 17 dicembre 2020, in streaming sul canale YouTube e sul profilo Facebook di Pinocchio – Fondazione Nazionale Carlo Collodi.

 

“La musica per tutti” è uno degli appuntamenti del progetto europeo  Erasmus+ Pinocchio Joins the Orchestra (https://www.pinocchio.band/moodle/) portato avanti  dal 2017 da vari partner europei: Una Rete per la Musica, il capofila, e la Fondazione Nazionale Carlo Collodi (Italia), il Comune di Santa Maria da Feira (Portogallo), Music Art Project (Serbia), Open Street (Belgio).

L’appuntamento è suddiviso in quattro sessioni.

  • Temi del mattino (10-12,30) sono:  LA MUSICA COME MEZZO DI INCLUSIONE SOCIALE  e  LA MUSICA IN STRADA.
  • Nel pomeriggio (15 alle 17):   L’OPERA PER TUTTI e poi  IL DIGITALE AL SERVIZIO DELLA MUSICA.

 

Relatori della mattina saranno: Marina D’Amato, Professore ordinario di Sociologia generale e Sociologia dell’educazione e dell’infanzia; Pier Francesco Bernacchi, Presidente della Fondazione Nazionale Carlo Collodi; Maria Majno, Presidente, SONG onlus e European Mozart Ways; Vicepresidente, Fondazione Mariani e Sistema Europe;  Umi Carroy, Docente Scuola della Musica di Fiesole; Padre Giuseppe Bucaro, Direttore Ufficio Beni Culturali Arcidiocesi di Palermo, Gianluigi Giacomoni, Responsabile settore Ricerca, sviluppo e promozione culturale nel territorio La Toscanini Next,  Stefano Bottoni, Ideatore e Direttore Artistico del Ferrara Buskers Festival; Alexandar Caric, Direttore del Programma Internazionale Festival Ulicnih Sviraca Novi Sad.

 

La sessione pomeridiana sarà aperta da Davide Battistini, Segretario Generale della Fondazione Nazionale Carlo Collodi; seguono: Massimo Tannoia, Primo Violoncello Orchestra Filarmonica Italiana, Roberto Molinelli, Direttore d’orchestra, Compositore e Violista Docente del Conservatorio di Parma, Giovanni Berdondini, Una Rete per la Musica.

 

Il programma completo e il titolo degli interventi clicca qui 

LINK PER SEGUIRE IN STREAMING IL CONVEGNO SU YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCrHscppn29Wqkl8BoOvB5IA LINK PER SEGUIRE IN STREAMING IL CONVEGNO SU FACEBOOK: https://www.facebook.com/PinocchioOfficlaPage .

 

Adele Tasselli (Ufficio Stampa FNCC – +39 3883757108 / ufficiostampa@pinocchio.it)

 

Lettera di Pinocchio ai bambini

Collodi, 20 novembre 2020

Cari bambini,

sono Pinocchio, sono nato a Collodi tanti anni fa e sono diventato famoso per le mie avventure. Me ne compiaccio perché le mie birichinate sono state tradotte in quasi tutte le lingue del mondo.

Oggi mi rivolgo a voi perché è la giornata che celebra tutti i fanciulli del pianeta. Dal 1989, il 20 novembre, ricorre infatti la promulgazione della Carta dei diritti del fanciullo. Sì proprio la nostra !

E lo sapete che qui a Collodi dove abito hanno costruito in mio onore il Pinocchio di legno più alto del mondo?

E lo sapete che cosa hanno inserito in quella testa di legno prima di sigillarla per proteggerla dalle intemperie? Proprio la dichiarazione dei nostri diritti!

Ebbene: oltre che quello di essere protetti, di poterci istruire, di salvaguardare la nostra salute, abbiamo anche il diritto di esprimerci e di essere informati.

Allora, oggi mi permetto dall’alto dei miei 16 metri e per il fatto che sono il più vecchio bimbo italiano (sono nato nel 1881) di darvi a proposito di internet un pensiero in più, in un periodo in cui il virus covid-19 vi induce a stare molto tempo nel web.

Avete diritto alla libertà della vostra espressione (art. 13) e battetevi per poter sempre esprimere le vostre idee con la stessa determinazione con cui accetterete quelle degli altri ma sappiate che su internet ogni vostro segno sarà per sempre e ovunque.

La rete conserva tutto ed è leggibile da ogni dove.

Pensateci, è un vostro diritto saperlo per divenire responsabili delle vostre azioni.

Pinocchio

***

La Fondazione Nazionale Carlo Collodi per celebrare la Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza di oggi (20 novembre 2020), affida la prima Lettera di Pinocchio ai bambini e ai media a cura dalla professoressa Marina D’Amato, membro del direttivo della Fondazione Nazionale Carlo Collodi.

SCARICA IL PDF DELLA LETTERA

Parma, Vivi la scuola a colori

Colori e fantasia nelle scuole di Parma.

Sinapsi Group dona 2.634 kit di pastelli ai bambini delle primarie. La donazione sarà legata al concorso “La scuola a Colori” per dare risalto alla visione dell’educazione e dell’aggregazione dei bambini. L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con il Comune di Parma, Gazzetta di Parma, Fondazione Nazionale Carlo Collodi, Assistenza Pubblica e Croce Rossa italiana.

Parma 17 novembre 2020 – Dopo mesi di lockdown, le scuole sono ripartite tra cambiamenti, problemi e nuove regole da seguire per la salute di tutti. Ma la cosa più importante è che l’emozionante e lunga avventura dell’educazione ha ripreso il suo flusso, coinvolgendo tanti bambini. In segno di ringraziamento verso gli operatori della scuola, e come segno di buon auspicio per tutti i bambini in questo grande viaggio, Sinapsi Group ha deciso di impegnarsi nella distribuzione gratuita agli alunni delle classi prime di 2.634 kit “per la ripresa del sorriso”, con pastelli colorati, fogli da disegno ed una sacca sportiva.
All’iniziativa di Sinapsi Group che si svolge con la collaborazione e il patrocinio dell’Assessorato Scuola e Servizi Educativi del Comune di Parma guidato da Ines Seletti partecipano con un contributo fondamentale la Croce Rossa Italiana – comitato provinciale di Parma, l’Assistenza Pubblica di Parma, la Fondazione Nazionale Carlo Collodi – Parco di Pinocchio, Digigraph Parma, e Gazzetta di Parma.
Da sempre attenta alle tematiche sociali con il progetto SinFor, Sinapsi Group ha condiviso il progetto con Luca Chirico della Chirico Servizi. L’idea di partenza era quella di incoraggiare i bambini a vedersi nella scuola e nel mondo che li circonda, interpretando con i colori le emozioni che l’inizio della prima elementare fa scaturire in loro. “La scuola – spiega Davide Battistini di Sinapsi – è il luogo dell’espressione per eccellenza, il piccolo kit che abbiamo studiato con il Comune di Parma è solo un modo per dare a tutti un segnale: nonostante il Covid siamo ripartiti, e dobbiamo alimentare la positività innata delle nuove generazioni”.

Usando l’immaginazione e l’espressività, i bambini avranno la possibilità di disegnare se stessi a scuola, e di vedere poi questi “disegni di classe” pubblicati sulla Gazzetta di Parma, al posto della foto dei remigini, quest’anno non realizzabili per le limitazioni imposte per controllare il virus. Gli organizzatori del contest raccoglieranno le foto dei disegni fatti entro il 10 dicembre 2020, per poi pubblicare una galleria di immagini sul quotidiano e sul sito web della Gazzetta: un disegno per classe che avrà il compito ideale di sostituire le foto di gruppo, e che continuerà a portare avanti quell’idea di felicità e di fantasia che rappresenta al meglio l’essere dei bambini durante il processo educativo.

“E’ un’iniziativa preziosa, a cui abbiamo creduto con entusiasmo” commenta Ines Seletti “già dai primi momenti di emergenza sanitaria abbiamo lavorato affinchè la scuola potesse mantenere, il più possibile, la sua dimensione di apprendimento e di espressione. Ai bambini il Covid ha tolto tanto, un’iniziativa come questa stimola la loro creatività e le loro possibilità espressive, porta loro il messaggio che non devono smettere di pensare a colori e per questo l’Assessorato alla Scuola l’ha sostenuta con entusiasmo”.

In questo modo, divertirsi ed esprimersi, comunicando le proprie emozioni tramite il linguaggio dei colori, sarà ancora più facile e semplice. Le scuole interessate potranno inviare una mail all’indirizzo comunicazione@sinapsigroup.com. La fornitura dei kit avverà fino ad esaurimento scorte.

(Comunicato Stampa del Comune di Parma)

 

Collodi – Pinocchio: attualità e prospettive

Venerdì 6 Novembre 2020 la Fondazione Nazionale Carlo Collodi, organizza una giornata di studio in diretta streaming, dal titolo:

“Collodi – Pinocchio: attualità e prospettive”

 

Il programma della giornata è divisa in due sessioni:

  • la prima nella mattina dalle 10 alle 12 ;
  • la seconda nel pomeriggio dalle ore 15 alle ore 17.

 

Link al canale Youtube; Pinocchio Fondazione Carlo Collodi: shorturl.at/crxHI

Pagina Facebook: @PinocchioOfficlaPage (Pinocchio – Fondazione Nazionale Carlo Collodi).

 

Info:

Ufficio Stampa e Comunicazione Fondazione Nazionale Carlo Collodi.

ufficiostampa@pinocchio.it

388 3757108 (Adele Tasselli)

Conferenza online su Carlo Collodi

In occasione del 130 anni dalla scomparsa di Carlo Collodi, la Fondazione Nazionale Carlo Collodi invita a seguire la conferenza online dal titolo

CARLO COLLODI A 130 ANNI DALLA MORTE” che potrà essere seguita direttamente il 26 ottobre 2020, dalle ore 15.00, sul canale youtube Pinocchio – Fondazione Nazionale Carlo Collodi oppure attraverso l’omonimo profilo Facebook

www.youtube.com/channel/UCrHscppn29Wqkl8BoOvB5IA/featured

Carlo Collodi nostro contemporaneo è il titolo dell’intervento della professoressa Daniela Marcheschi, Presidente dell’Edizione Nazionale delle Opere di Carlo Lorenzini e Consigliere FNCC che sarà seguito dal contributo del dott. Roberto Randaccio: “La camicia di Nesso: la vocazione al giornalismo di Carlo Collodi”.

A chiudere l’incontro virtuale sarà il presidente della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, Pier Francesco Bernacchi, che parlerà dei Programmi e progetti della Fondazione Nazionale Carlo Collodi.

L’incontro terminerà alle ore 18.00.

Info: ufficiostampa@pinocchio.it – fondazione@pinocchio.it

 

 

Halloween Carnival con Pinocchio dal 10 ottobre al 1 novembre

Halloween Carnival vi aspetta al Parco Policentrico di Collodi – Pinocchio (Collodi – PT) dal 10 ottobre al 1 novembre! L’area del Parco di Pinocchio si cala in una atmosfera da brividi a misura di bambino con ambienti colorati e altri un pochino più spaventosi, ma sempre rivolto ai visitatori più piccoli. Naturalmente, il Parco di Pinocchio vi aspetta in maschera!

Insieme a Pinocchio e alla Fata ci saranno il Lupo Mannaro, Dracula, il Folletto della Zucca, la Strega  e altri personaggi interpretati dagli educatori e dagli animatori del parco.

Piccoli mostriciattoli hanno preso posto sulle vecchie giostrine, la Strega ha allestito la sua casa nel teatrino meccanico e non mancheranno i riferimenti alla storia di Pinocchio.

Il laboratorio  stato trasformato nel covo dei ragni giganti e qui si potranno assemblare e colorare simpatici gadget con della semplice carta.

C’è la radura dei fantasmi, la grotta dei pirati e il piccolo bosco dei vampiri.

Gli allestimenti e i laboratori a tema saranno presenti fino al 1 novembre 2021, non serve la prenotazione.

Il biglietto di ingresso  comprensivo dell’ingresso al Museo Interattivo, giro sulle vecchie giostre, spettacolo dei burattini, percorsi avventura per i bambini dai 5 anni compiuti, laboratori, visita al giardino storico e alla casa delle farfalle.

Per vedere alcuni allestimenti immagini visibili sulla pagina instagram del @parcodipinocchio-collodi

Per informazioni e prezzi: 0572 429342 – parcodipinocchio@pinocchio.it

 

Four Seasons in the gardens webinar gratuito

La Fondazione Nazionale Carlo Collodi e lo Storico Giardino sono tra i partner internazionali della serie di webinar “Four Seasons in the Gardens”, organizzata dal Castello Reale di Varsavia (Polonia). La serie offrirà un grande viaggio sui principali giardini storici europei e sarà scandita dal ritmo delle stagioni. I partecipanti potranno apprezzare la sinergia tra giardino storico e arte in tutte le stagioni dell’anno. Arrangiamenti floreali speciali e piatti ispirati da tali arrangiamenti accompagnano ciascun webinar, in un mix di arte, cultura, fiori e cibo.

Il sito internet dell’evento è il seguente:
La lista dei webinar, 12 in totale e accessibili a chiunque si colleghi al sito internet dell’evento, è al seguente link:
La pagina facebook dell’evento è la seguente:
Mercoledì 7 novembre, alle 18, si tiene il primo webinar: Tulipomania The Magic and Madness of Europe, tenuta dal Prof. Dariusz Sochacki (Università di Varsavia).
La Prof.ssa Maria Adriana Giusti, membro del Comitato Direttivo della Fondazione Nazionale Carlo Collodi e direttore scientifico dello Storico Giardino Garzoni, terrà un webinar l’8 agosto 2021 dal titolo “Sunny Gardens of Italy”.

FOUR SEASONS IN THE GARDENS

 

A SEREIES OF 12 WEBINARS ON GARDEN ART

X 2020 – IX 2021

THE ROYAL CASTLE IN WARSAW – MUSEUM ONLINE

 

 

 

The series of twelve webinars is a great journey through the most outstanding garden arrangements in Europe. The four parts of the event are dictated by the seasons, which finally combine into a coherent whole, creating a determinant of the idea and synergy between art and garden. Wonderful specialists in the field of garden art will introduce us to issues inspired by wonderful historical gardens. Thematic flower arrangements made by the fantastic Duet of Kwiaty & Miut will make garden considerations more pleasant, showing that trends in the history of garden art can also be presented in a non-obvious way, in harmony with nature and with triggering experiences that cannot be resisted surrounded by flowers.

The irreplaceable Robert Makłowicz will present issues related to the history of cooking, table culture and recipes inspired by plants and seasons in gardens.

 

 

 

 

 

 

 

 

PROGRAM

 

PART I – AUTUMN GARDEN COLORS

 

The series of webinars will start with a story about tulips, whose bulbs are planted in autumn to enjoy their unusual flowers in spring. We will check whether tulipomania was a more magical phenomenon or maybe a madness, which in some regions of Europe indirectly continues to this day as an irreplaceable love for bulbs and flower fields woven from colorful tulips. The land of the eighteenth-century European landscape parks will most fully refer to the colors of autumn and rest, typical of this season. We will also talk about the elements without which the outstanding gardens of Europe would not exist: we will move to gardens that, to varying degrees, show the variety of ground floors and garden embroidery of different eras.

 

  1. 10.2020 – 18:00

TULIPOMANIA – THE MAGIC AND MADNESS OF EUROPE

                EVERYONE CAN HAVE HIS OWN KEUKENHOF

  • dr hab. inż. Dariusz Sochacki – Warsaw University of Life Sciences
  • Partner: Marlies Goldenberg – Keukenhof Netherlands
  • lecture in Polish and English

 

  1. 11.2020 – 18:00

ABOUT THE SPACE IN THE LANDSCAPE GARDEN, OBSERVING AND MOVE

  • dr inż. arch. kraj. Renata Stachańczyk – National Heritage Institute

 

  1. 12.2020 – 18:00

                GARDEN GROUND FLOORS – FOR DECORATION AND BENEFITS

  • dr hab. inż. arch. prof. PK Agata Zachariasz – Cracow University of Technology, Institute of Landscape Architecture

 

PART II – WINTER DREAMS ABOUT GARDENS

 

In the series of winter meetings with the history of the garden, we will move to the interior, where flowers illustrate in winter what we lack at that time outside. We will talk about flowers in painting and floral motifs used in various fields of art. We will also look into the greenhouses of our friends from Italy and Poland who found a common thread of golden citrus in the pages of history.  We will also get to know symbols that with their timeless pronunciation write a story that is accessible only to art lovers in the true sense of the word. The language of the world of plants hidden in the interiors of royal residences conveys the magic and uniqueness of these places and means more than words spoken directly.

 

  1. 01 2021 – 18:00

“LIVING” GARDENS IN THE QUIET INTERIOR OF THE RESIDENCE

  • mgr Barbara Werner – PKN ICOMOS (POLAND)

 

  1. 02.2021 – 18:00

CITRUSES AND ORANERS IN ITALY AND POLAND

  • dr Bianca Maria Landi – Uffizi Galleries – Boboli Gardens in Florence
  • mgr inż. arch. kraj. Jacek Kuśmierski – Museum of King Jan III’s Palace at Wilanów Warsaw
  • lecture in Polish and English

 

  1. 03.2021 – 18:00

INNOCENT AND SENSUAL, MYSTICAL AND DIGITAL … THE PERSISTENCE OF LILY SYMBOLS

  • dr hab. Halina Galera – University of Warsaw, Faculty of Biology

 

 

PART III – SPRING AWAKENING AMONG GARDEN ART

 

In spring we will move to China and Japan, whose garden art and blooming cherry blossoms amaze many of us. We will present ancient witnesses to history who, with their monumental structure and size, will make us realize the return to the archetype of a garden which is a tree. We will also turn our attention to the queen of the garden and devote ourselves to admiration of the beauty of rose inspirations in the garden assumptions of Europe.

 

  1. 04.2021 – 18:00

FAR EAST THEMES IN GARDENS

  • dr inż. arch. kraj. Anna Majdecka – Strzeżek

 

  1. 05.2021 – 18:00

MONUMENTAL TREES AS WITNESSES OF THE HISTORY OF EUROPEAN GARDENS

  • dr inż. arch. kraj. Wojciech Bobek – Cracow University of Technology, Institute of Landscape Architecture

 

  1. 06.2021 – 18:00

ROSE – QUEEN OF THE GARDEN STORIES

  • Matjaž Mastnak – Arboretum Volčji Potok Slovenia
  • Łukasz Rojewski – breeder of the rose ‘Queen of Warsaw’
  • lecture in Polish and English

 

PART IV – THE HISTORY OF GARDENS PLACED IN THE RAYS OF SUMMER

 

In the summer series of meetings, the subject of royal representations of the baroque richness of shape and form as well as ideas that determined the style of the historical assumptions of this period will be discussed. We will go to sunny Italy to meet the great creators of the most outstanding historical gardens in the summer rays. In the scent of herbs, the colors of summer enriched with sculptures and elements typical of Italian gardens, we will discover a longing for the ideal form created by the hand of gardeners and designers who weave ideas into garden compositions and ornaments. We will quench the thirst for summer with a story about water as a symbol of garden life.

 

  1. 07.2021 – 18:00

ROYAL OF THE SPELLISH BAROQUE GARDENS

  • dr inż. Dorota Sikora – Warsaw University of Life Sciences, Department of Landscape Art.

 

  1. 08.2021 – 18:00

SUNNY GARDENS OF ITALY

  • Maria Adriana Giusti – Historic Garzoni Garden (Collodi, Italy)
  • Partner: Roberto Vezziani – Fondazione Nazionale Carlo Collodi (Italy)
  • lecture in Polish and English

 

  1. 09.2021 – 18:00

THE SOURCE OF LIFE, DESIRE AND AMBITION – THE STORY OF THE LIVING OF WATER IN GARDEN ART.

  • mgr inż. arch. kraj. Łukasz Przybylak – Museum of King Jan III’s Palace at Wilanów Warsaw

 

 

 

 

 

During each lecture:

 

FLOWER STORY: DUET KWIATY&MIUT

Łukasz Marcinkowski, Radek Berent

 

A CULINARY STORY: ROBERT MAKŁOWICZ

 

 

ONLINE TRANSMISSION:

  • zamek-krolewski.pl
  • facebook: ZamekKrolewski
  • youtube: zamek.krolewski.warszawa

 

 

 

Information about the event: www.zamek-krolewski.pl

 

COORDINATOR: mgr inż. arch. kraj. Monika Drąg – Gardens of the Royal Castle in Warsaw – Museum

 

 

 

 

 

 

 

Pinocchio di Graziano Guiso in mostra

Pinocchio, il burattino più famoso al mondo, è il protagonista del racconto pittorico che l’artista carrarino Graziano Guiso presenta al Parco di Pinocchio a Collodi (Pescia, Pistoia).

Pinocchio ha gli occhi verdi”, a cura di Filippo Lotti, è il titolo della personale patrocinata della Fondazione Nazionale Carlo Collodi.

«Da molti anni la mia produzione artistica – dichiara Guiso – ha incontrato il burattino di Collodi, personaggio che ho sempre amato e al quale, oggi, ho dedicato un intero ciclo pittorico.

Sono profondamente legato a questa mostra, alla quale lavoro da oltre un anno, perché intrisa di significati connessi ai miei più cari affetti familiari.

Il titolo “Pinocchio ha gli occhi verdi” è un chiaro riferimento a mia moglie Daniela che ha, appunto, gli occhi verdi. Il burattino ci lega per svariati motivi e questa mostra è un omaggio a quello che ho di più caro nella vita e nell’arte».

«Prima che una mostra – dice Lotti –, questa è una vera e propria dichiarazione d’amore. Naturalmente per il burattino più famoso al mondo ma, senza ombra di dubbio alcuno, ancor di più verso Daniela. La boutade del titolo della mostra, “Pinocchio ha gli occhi verdi”, ne è un chiaro riferimento. Daniela ha gli occhi verdi».

In questa esposizione Graziano Guiso presenta ventitré opere tutte dello stesso formato (40×40 cm) che vanno a indagare l’universo collodiano nei momenti più salienti della favola…

(estratto dal comunicato stampa)

GRAZIANO GUISO

“Pinocchio ha gli occhi verdi”

a cura di Filippo Lotti

Vernissage: sabato 17 ottobre 2020, ore 17.00 (ingresso su invito)

Mostra: dal 17 ottobre 2020 al 6 gennaio 2021.

Orario: secondo gli orari di apertura del Parco di Pinocchio.

Dove: Sala del Grillo, Parco Policentrico Collodi-Pinocchio (Parco di Pinocchio).

Informazioni:

Per info mostra: 0572 429342, fondazione@pinocchio.it

Info artista: Filippo Lotti, 333 3892402, artelotti@gmail.com