Gita Didattica ico-gita-didattica

Le Scuole e Pinocchio

Organizza la tua gita scolastica... Cultura e Divertimento

Per informazioni sulle attività e per le iniziative  riservate ai docenti e alle le scuole scriverei a:

Email: scuole@pinocchio.it
Puoi contattarci telefonicamente:

Telefono: (+39) 0572 429613
Cellulare: (+39) 331 2098223

Programmi gite scolastiche a cura della Fondazione Nazionale Carlo Collodi

La gita nel Mondo di Pinocchio è un'esperienza formativa divertente.

Sono proposte per la Scuola dell'infanzia, per la Primaria e per le Secondarie di primo e secondo grado.

Costi:

Scuola dell'infanzia: 14 euro a bambino e insegnanti gratis. Scarica la Brochure: https://api.cmease.it/v1/pinocchio/assets/it/scuola-infanzia.pdf 

Primaria e Secondarie: 16 euro a bambino e 1 insegnante gratis ogni 10 bambini. Bambini L.104 e insegnanti di sostegno ingresso gratuito.

Scarica la Brochure:

Primaria: https://api.cmease.it/v1/pinocchio/assets/it/primaria.pdf

Secondaria: https://api.cmease.it/v1/pinocchio/assets/it/secondarie-primo-grado.pdf


Compila il MODULO DI ISCRIZIONE ed invialo a alla email:  scuole@pinocchio.it

Per informazioni: scuole@pinocchio.it –  331 2098223

Illustrazione della gita didattica al Parco Policentrico Collodi-Pinocchio

La gita ludico - formativa al Parco Policentrico Collodi - Pinocchio è il viaggio conoscitivo nei luoghi legati a Carlo Collodi e al suo romanzo più noto: Le Avventure di Pinocchio. Giornalista, scrittore, eroe risorgimentale, Carlo Lorenzini scelse di firmare Pinocchio e altri libri rivolti all'infanzia con lo pseudonimo "Collodi", da questo borgo di origine medievale del quale era originaria la madre Angiolina Orzali. In questo paese tra le province di Pistoia e Lucca, Carlo veniva da bambino ospite dei nonni: casa Orzali è a pochi passi dalla Villa e Giardino Garzoni, dove si conobbero e innamorarono il padre (Domenico) e la madre dello scrittore, entrambi dipendenti dei signori del "castello". Angiolina, in particolare, era a servizio nella villa e Carlo conosceva bene questo magico giardino, monumento nazionale inserito nella ristretta cerchia dei giardini che formano la Via Europea dei Giardini Storici, itinerario artistico-culturale riconosciuto dal Consiglio d'Europa.

Questo capolavoro "verde" del Settecento ospita la famosa Casa delle Farfalle, riconosciuto come Centro didattico di insetti. A 100 metri a piedi si entra poi nel Parco di Pinocchio, iniziato nel 1956 e dedicato al libro italiano più tradotto al mondo. Il Parco monumentale di Pinocchio è sotto il vincolo e la tutela delle Belle Arti, un vero e proprio museo a cielo aperto, opera d'arte collettiva alla quale hanno contribuito alcuni degli artisti e architetti più significativi del Novecento. All'interno si trovano le attività di ludo-didattica legate al Paese dei Balocchi: museo interattivo, aree espositive, percorsi avventura, laboratorio del fare ma anche veri e propri pezzi da museo come le giostre d'epoca - tutte antecedenti alla realizzazione del Parco - il Teatrino Meccanico di Pinocchio e i Carrozzoni gitani, utilizzati dopo la prima guerra mondiale da artisti girovaghi (come Mangiafuoco!) per guadagnarsi da vivere.

Proprietaria di parco, villa, giardino e casa delle farfalle è la Fondazione Nazionale Carlo Collodi, istituzione culturale riconosciuta dallo Stato italiano, con Decreto del Presidente della Repubblica n. 1313 del 18 luglio 1962, che promuove e sostiene in Italia e nel mondo iniziative culturali e sociali per bambini e ragazzi e dei bambini e ragazzi.

La sede principale è a Collodi, in Villa Arcangioli dove si trova anche la Biblioteca Collodiana.

La Fondazione ha una seconda sede a Bruxelles.

 

Gite scolastiche 1
Gite scolastiche 2
Gite Scolastiche 3
Gite Scolastiche 4